Cambiare bandiera? Italia, Francia e Slovenia a confronto
Posted by          Comments 0
Cambiare bandiera? Italia, Francia e Slovenia a confronto

Sollecitati da numerose e-mail che ci chiedevano come fare per dismettere la bandiera belga o olandese a causa della recente abolizione dei registri “light” del diporto che le due nazioni europee avevano istituito, abbiamo simulato di dover fare il cambio.

Cambiare bandiera barca: quanto costa?

Abbiamo simulato di possedere una barca battente bandiera olandese che aveva urgenza di cambiare bandiera e passare al registro italiano. Primo scoglio insormontabile. I documenti devono essere prodotti tutti in originale cartaceo, ma noi avevamo tutti i documenti in copia digitale, un classico PDF. Altro problema burocratico riguardante il famoso tasto rosso per il salvataggio che possiedono i VHF attuali.

Per avere il patentino che abilita a schiacciare il tasto rosso, avremmo dovuto partecipare a un corso: “la prima sessione disponibile è tra due mesi”.

Costo? Ridicolmente alto con grande perdita di tempo. Ci hanno anche allertato che la barca sarebbe stata soggetta a un accurato controllo da parte di un ente certificatore, che avrebbe comportato alaggio e varo della barca.

Quanto costa cambiare bandiera alla barca: ITALIA

Il totale del costo della pratica, patentino tasto rosso VHF compresoè, conti alla mano, di quasi 4.000 euro per una barca di poco più di 10 metri.

Quanto costa cambiare bandiera alla barca: FRANCIA

Il costo per ottenere la bandiera francese in sostituzione di quella olandese è attorno ai mille euro, compresa licenza VHF.

Quanto costa cambiare bandiera alla barca: SLOVENIA

Immatricolazione slovena della barca, libretto di navigazione fino a 200 miglia dalla costa licenza VHF a circa 600 euro.

Comments

Log in or register to post comments